Vini Italiani

Sposarsi con il vino del Friuli: i consigli di Glauco Comoretto

Pensateci un attimo: siete mai stati ad un matrimonio al quale manchesse il vino? Ovviamente no! Almeno non Italia. Oggi grazie ai preziosi consigli di Glauco Comoretto, considerato il miglior fotografo di matrimonio in Friuli, potremo capire come il vino in una cerimonia nuziale non rappresenta soltanto una bevanda di accompagnamento. Infatti il vino non è solo un'esperienza per il palato ma un po' per tutti i sensi. 

Far degustare al palato un ottimo vino del Friuli significa vivere il giorno più bello della propria vita tra momenti indimenticabili che racconteranno e ricorderanno agli sposi la bellezza di ogni attimo d’amore.

Così come consigliato dalla rivista Lonely Planet, che dal 2015 ha scoperto il Friuli tra le migliori regioni d’Italia per le produzioni vinicole DOC, è possibile assaporare la bontà di un vino anche prima delle nozze. 

Glauco Comoretto ci racconta come nella sua esperienza di miglior fotografo matrimonio in Friuli, arrivino diversi sposi dall’estero per convolare a nozze. Pernottando in anticipo possono godersi appieno paesaggi e gastronomia e organizzare una cena con degustazione di vino insieme a testimoni, genitori e parenti il giorno prima del si.

Oltre alle piacevoli degustazioni , c’è anche chi decide di condividere insieme al vino friulano l’addio al celibato o al nubilato coinvolgendo le dolci fragranze di questa terra in una festa indimenticabile per i futuri sposi. La scelta varia da cene a tema, aperitivi rinforzati o a dei bellissimi tour nelle cantine vinicole del Friuli con una guida e personale esperto che immergerà gli sposi nei tanti segreti della tradizione vinicola della regione.

Arrivati al giorno del matrimonio si ha l’imbarazzo della scelta: il vino può essere abbinato all’interno di un menù nuziale variegato tra le diverse pietanze salate o nel romantico momento del taglio della torta. Può essere utilizzato per preparare primi e secondi di pesce o per deliziare gli invitati con le gelatine che si ricavano dal vino rosso con cui si possono accompagnare i formaggi della zona.

Ma non finisce qui. Le alternative per far sposare il vino del Friuli con l’amore sono davvero tante. Una tra tutte può essere la scelta di una bomboniera alimentare, un’idea originale e molto apprezzata dagli ospiti, soprattutto se esteri. Personalizzare la bomboniera in base al tema nuziale, associarla a un racconto d’amore o impreziosire la bottiglia con un’etichetta personalizzata con la foto degli sposi sarà un dono davvero indimenticabile che aiuterà il vostro matrimonio ad essere impeccabile e unico. 

Post Comment