Miscellanea

amico del gusto e alleato della Bellezza

Il vino è una cura di Bellezza. Sembra il pay off di coniato da un'abile agenzia pubblicitaria, che il vino faccia bene è tuttavia un dato di fatto.

Tutti sanno che un bicchiere di vino rosso a pranzo e a cena fa bene alla salute. Gratifica il gusto, è rinfrancante….ma non solo: grazie alle sue proprietà organolettiche è anche protagonista dei trattamenti di bellezza proposti dalle migliori case cosmetiche. Insieme al blog makeup Donna e Dintorni vi accompagniamo alla scoperta dei cosmetici a base di vino più amati dalle donne.

Gli ingredienti usati sono essenzialmente gli estratti dei tralci e delle foglie di vite, vino rosso, e spumante, ed i prodotti realizzati sono tipicamente prodotti per cura del viso e del corpo sopratutto per chi non è più giovanissima. 

La Caudelie, noto brand francese di cosmesi, è stato fra i primi a proporre una linea di trattamenti che si avvalgono dei benefici del vino. La sua linea Vinoperfect sfrutta le proprietà della viniferina stabilizzata, molecola antiossidante ricavata dai tralci della vite, usata da secoli dagli agricoltori francesi: la linea è composta da siero, creme viso, e creme colorate con protezione solare che migliorano l'incarnato del viso e sono particolarmente efficaci nell'eliminazione delle macchie che interferiscono con la bellezza del volto.

Alchimia Natura, azienda di prodotti biologici, cavalca l'onda della vino terapia con una sua linea di trattamenti preparati con estratti totali di vite e uva nera dell'Appennino Modenese, ricchi di polifenoli e vitamine antiossidanti e contenenti il Resveratrolo, un potente antiossidante naturale che produce collagene, e che, insieme alle vitamine A, C, ed E, contrasta le infiammazioni cutanee. Il nome della linea è Bacco di…Vino: fra gli ingredienti si trovano anche estratti di altri frutti notoriamente antiossidanti come il Melograno, il Mirtillo e il Ribes.

Il 2015 è stato l'anno dell'approdo della "Wine Beauty" in Italia: la sua presentazione al Vinitaly di Vicenza ha favorito la consapevolezza delle aziende di cosmetica, che hanno iniziato a puntare sui benefici dell'uva, usando il vino e i tralci della vite come ingredienti dei loro prodotti. Le case di cosmetica che hanno fra i propri valori la tutela dell'ambiente e uno stile di vita sostenibile hanno promosso in particolar modo la valorizzazione degli scarti della vite.

Un importante apporto nella diffusione della Wine Beauty è stato quello della Coldiretti e dei suoi mercati di Campagna Amica che hanno diffuso attraverso i suoi stand i primi prodotti facendo un'ottima promozione a riguardo. 

Post Comment